Salta al contenuto

Tag: Maledizioni

NAP – “Non un altro podcast True Crime” puntata #3×03 – Sparita dal suo negozio di antiquariato Vs L’insostenibile sfiga di Edgar Allan Poe

Si può sparire in un giorno qualunque, senza lasciare nessuna traccia di sé? E’ quello che sembra accaduto all’antiquaria Trevaline Evans, che il 16 giugno 1990 attacca sulla porta del negozio “torno tra 2 minuti” e non fa più ritorno. 

Nel blocco centrale la storia paranormale dell’ascoltatrice Alice, forse scampata all’agguato di un man in black?! Ne hai una da raccontarci? Mandaci un messaggio vocale!

Di là del velo Stefano, folgorato da una rivelazione mistica, ci costringerà a ripercorrere tutti insieme la sfortunata vita di Edgar Allan Poe, maestro della letteratura gotica e campione universale indiscusso di sfortuna. In chiusura cercheremo con il toto-morte di indovinare anche la causa della sua scomparsa, ancora oggi avvolta dal mistero (e dalla sfiga).

Commenti chiusi

NAP – “Non un altro podcast True Crime” puntata #3×02 – Ammazzamenti onda su onda Vs Corso serale: Maledici come un professionista

La storia della MS Viking Sally (poi diventata Estonia) è costellata da omicidi e incidenti, tanto da essere stata ribattezzata “il traghetto maledetto”: Marica in questa puntata ci racconterà proprio i fatti più misteriosi che hanno avuto scena nei mari nordici. Ne sapevate niente?

Nel blocco centrale la storia paranormale dell’ascoltatrice Pina, un sogno… da brividi! Ne hai una da raccontarci? Mandaci un messaggio vocale!

Di là del velo Stefano trasforma il podcast in un corso serale di superstizioni e maledizioni, da quelle passivo aggressive degli antichi romani fino al freestyle degli irlandesi medioevali, senza dimenticarci di citare le sfuriate isteriche del Padreterno nell’Antico Testamento. A chiusura poi faremo una carrellata dei film più sfortunati del cinema e ci fermeremo solo quando inizieranno a sanguinarci le orecchie.

Ma alla fine, poi, l’abbiamo capito perchè le banane non si portano su una nave?

Commenti chiusi

NAP – “Non un altro podcast True Crime” puntata #3×01 – La mia bistecca ha i capelli! Vs Un giorno in pretura con le streghe di Salem

Sono sicura che la storia di Marica non la conoscete ancora: ci parla infatti del cosiddetto “cannibale dimenticato”, è Karl Denke che nei primi anni del 1900, in un paesino della Polonia, iniziò un personale commercio di carne freschissima… peccato fosse umana (e riuscì perfino a servirla in un banchetto di nozze… bleah)!

Di là del velo Stefano ci parlerà di streghe e del processo più famoso che le vede protagoniste: quello avvenuto a Salem nel 1692. Tra un rogo qui e una impiccagione là, analizzeremo le principali e decisamente poco affidabili prove utilizzate per scovare le streghe, che a confronto quelle di Giochi senza Frontiere e Ciao Darwin sono una passeggiata. A chiusura poi faremo un simpatico test per vedere quanto siete streghe (o stregoni). Interessante, no?

Commenti chiusi

NAP – “Non un altro podcast True Crime” puntata #2×06 – Tre Uomini e un Rodeo Vs Sedute Spiritiche, Scrittori Creduloni e Houdini il Guastafeste

Sì, ci siamo dimenticati di citare gli hashtag durante la puntata, ma che ci volete fare… 😀 Nella puntata di oggi Marica vi racconta di una storia incredibile: tre uomini, tutti su un luogo del delitto, tutti più o meno alla stessa ora, ma chi ha ucciso alla fine Susan Limesand Casey? Di là dal velo Stefano è partito per la tangente, dovevamo parlare di spiritismo ma siamo finiti a parlare di Houdini che litiga con Sir Conan Doyle. Com’è successo?! A conclusione, breve guida per le sedute spiritiche fai da te.

Commenti chiusi

NAP – “Non un altro podcast True Crime” puntata #2×05 – Gli omicidi del calzettone Vs Quadri brutti maledetti e bambole infestate canterine

Stavolta la storia di Marica sembra uscita dirattamente da un film horror, si apre con una bambina di due anni che ripete “Mommy is in the trees”. E’ la vicenda – irrisolta – di due coppie uccise mentre facevano camping, negli anni ’80, nello stato di Washington. Ad oggi non sappiamo chi abbia ucciso Mike Reimer, Diane Robertson, Steven Harkins e Ruth Cooper: sono i cosiddetti “omicidi del calzettone” (tube sock killings). Di là dal velo… ci avviciniamo alle storie spooky di Halloween e come non citare le maledizioni che si nascondono negli oggetti, soprattutto quando gli oggetti sono anche di dubbio gusto estetico? Stefano ci parla di Annabelle e di bambole infestate col vizio del canto e non solo…

Commenti chiusi

You cannot copy content of this page